Inaugurazione del nuovo Centro Pastorale di Cavernago e Malpaga (BG)

Domenica 11 marzo 2018 si terrà la cerimonia di consacrazione e di inaugurazione del nuovo Centro Pastorale di Cavernago e Malpaga (BG), presieduta da S.E. Mons. Francesco Beschi, Vescovo di Bergamo. La cerimonia avrà inizio alle ore 9:30.

Il nuovo complesso, progettato dall’arch. Paolo Belloni dello studio PBEB architetti di Bergamo, ospita la nuova chiesa, l’oratorio, la casa parrocchiale e gli spazi polifunzionali per la comunità. I nuovi edifici si articolano nello spazio richiamando in termini formali il tema della “magna mater”, conformandosi come un abbraccio che accoglie la comunità e rivelandosi come spazi di inclusione e di dialogo aperti a tutti.

Nell’ambito di questo ambizioso progetto, lo Studio Reduzzi è intervenuto nei lavori di sistemazione degli spazi interni della chiesa, collaborando con l’artista Gianriccardo Piccoli nella realizzazione tecnica del tabernacolo e della grande installazione a parete nella zona del fonte battesimale. Inoltre, i lavori hanno previsto l’esecuzione di opere di finitura degli arredi sacri (altare, ambone e croce astile), realizzati in bronzo e cemento dorati su disegno dell’arch. Belloni.

Floriano BODINI – Sant’Alessandro

Nella sezione “Vetrate” è stata aggiunta l’opera Sant’Alessandro di Floriano Bodini.

Si tratta di una vetrata realizzata tra il 1999 e il 2000 da Lino Reduzzi su bozzetto dello scultore. Al fine di una fedele trasposizione in vetro del disegno originale, lo Studio Reduzzi ha impiegato le più antiche e raffinate tecniche appartenenti all’arte della vetrata istoriata: il vetro soffiato, accuratamente scelto, è stato lavorato mediante acidature, applicazione di smalti, sottosmalti e sali d’argento, dipinto a grisaille, cotto a gran fuoco e, infine, legato a piombo. La vetrata è stata poi installata nella piccola chiesa interna del Collegio Vescovile Sant’Alessandro in Bergamo.

Floriano BODINI – Madonna della castagna

Nella sezione “Vetrate” è stata aggiunta l’opera Madonna della castagna di Floriano Bodini.

Si tratta di una vetrata realizzata da Lino Reduzzi nel 2005 su bozzetto di Floriano Bodini. La modalità esecutiva impiegata rispecchia appieno l’antica tecnica vetraria italiana: sono stati utilizzati vetri soffiati di varie tonalità, lavorati mediante acidatura e applicazione di smalti, sottosmalti e sali d’argento, dipinti a grisaille, cotti a gran fuoco e infine legati a piombo. L’opera è collocata presso il Santuario della Beata Vergine della Castagna a Bergamo.

Floriano BODINI – Allegoria del lavoro

Nella sezione “Installazioni” è stata aggiunta l’opera Allegoria del lavoro di Floriano Bodini.

Si tratta di un affresco progettato dall’artista ed eseguito con la collaborazione di Lino Reduzzi nel 2002. L’opera, realizzata sulla facciata del vecchio palazzo comunale di Calcio (Bergamo), è stata commissionata dall’Amministrazione Comunale nell’ambito dell’iniziativa Narrano i  muri, un progetto promosso dal Comune a partire dal 1995 con lo scopo di raccontare gli eventi che hanno interessato il territorio e di promuovere il paese. Negli anni sono stati chiamati artisti contemporanei che hanno interpretato la storia di questo borgo, realizzando opere da posizionare sulle facciate degli edifici del centro storico.

Surface Design Awards 2015, Londra: la chiesa San Giovanni XXIII di Bergamo è la vincitrice di due importanti premi

La chiesa San Giovanni XXIII di Bergamo è stata premiata durante il Surface Design Show, tenutosi a Londra presso il Business Design Centre nei giorni 10-12 febbraio 2015. Il Surface Design Awards è un concorso annuale che seleziona e promuove le superfici architettoniche più innovative sia nel Regno Unito sia a livello mondiale.

L’edificio è risultato vincitore nella categoria di appartenenza Public Building Interior Surface e del Supreme Award, il riconoscimento più prestigioso del concorso. Nello specifico è stata premiata la superficie interna dell’aula, progettata dallo Studio Traversi+Traversi di Bergamo in collaborazione con l’architetto francese Aymeric Zublena. Lo spazio è impreziosito dall’opera Giardino mediterraneo di Stefano Arienti, che ha impiegato la tecnica del graphic concrete® per “incidere” sulle pareti di cemento bianco una folta vegetazione di cespugli, di arbusti e di alberi. “Ho proposto subito il giardino, la vegetazione – dice Arienti – perché una chiesa è uno spazio di meditazione e un giardino aiuta, offre una sensazione di serenità, di intimità”.

Per maggiori informazioni si rimanda al link del concorso.

Dedicazione della nuova chiesa “San Giovanni XXIII” a Bergamo

Domenica 12 ottobre 2014 si terrà la dedicazione della nuova chiesa presso l’ospedale “Papa Giovanni XXIII” di Bergamo. La cerimonia avrà inizio alle ore 10.

In allegato il trailer del documentario Un luogo, una carezza (regia di Marco Marcassoli): due anni di riprese per portare gli spettatori alla scoperta del “dietro le quinte” delle opere artistiche della chiesa, realizzate da Stefano Arienti, Andrea Mastrovito e Ferrario Frères.


STUDIOREDUZZI.COM è finalmente online!

Con grande piacere annunciamo la pubblicazione online del nostro sito internet ufficiale: www.studioreduzzi.com, a cui potete accedere anche da www.reduzzi.it.

Stiamo lavorando per organizzare e pubblicare sul web i principali lavori che lo Studio Reduzzi e Lino Reduzzi hanno realizzato in questi anni di intensa attività, lavorando fianco a fianco con artisti e architetti di fama internazionale. Il nostro obiettivo principale è fornire una panoramica completa delle nostre competenze, testimoniate da ricche photo galleries e da schede tecniche dettagliate redatte per ciascuna opera prodotta: vetrate, mosaici, decorazioni e installazioni.

Data la grande quantità di materiale da predisporre, ad oggi il sito è under construction: il nostro impegno sarà quello di aggiornare periodicamente il portale, aggiungendo di volta in volta nuovi lavori e nuovo materiale inedito.